Go up

Lactat Buffer

  • Integratore di prestazioni per prestazioni intensive
  • aumenta la tolleranza all'acidità per i carichi anaerobici lattico-acidi
  • per gli sport in cui l'acidità muscolare e l'accumulo di lattato limitano le prestazioni
  • Da utilizzare durante importanti competizioni
Assaggiate
Limone
Unità di vendita
Lattina (800 g)
Qtà
Disponibile
CHF 30,00

Aggiungi alla lista desideri Aggiungi alla lista desideri

Lactat Buffer

LACTAT BUFFER di SPONSER® è una bevanda in polvere dal sapore delicato con citrato di sodio e bicarbonato per gli sport ad alta intensità, i cosiddetti sport anaerobici lattico-acidi. Durante gli esercizi fisici ad alta intensità, l'acidificazione muscolare e il conseguente accumulo di lattato come anche il calo a breve termine del pH del sangue sono spesso fattori che limitano le prestazioni. L'atleta diventa "acido" e limitato nella sua capacità di prestazione. LACTAT BUFFER fornisce una migliore "capacità tampone acido" e quindi una maggiore tolleranza al lattato. Ciò significa che l'atleta con la sua tolleranza individuale al lattato, che è stata sviluppata attraverso l'adattamento dell'allenamento, può sopportare un carico più a lungo o raggiungere una prestazione più elevata nello stesso tempo.

Quali tipi di sport approfittano?

-tipico stress anaerobico lattico-acido:
nuoto, atletica leggera (breve e medie distanze), canottaggio, sci, sci di fondo (sprint)

-sollecitazioni di intervallo ripetitive:
vari sport di squadra (calcio, hockey), sport di forza, arti marziali (karate, judo)

Funzione ed effetto del caricamento della soda

L'integrazione con LACTAT BUFFER, o bicarbonato di sodio e/o citrato è anche chiamata soda-loading. Se il bicarbonato di sodio e il citrato di sodio vengono utilizzati con carichi anaerobici ad alta intensità da circa 1 a 10 minuti, si possono prevedere miglioramenti significativi delle prestazioni.

Più è pronunciata l'acidosi metabolica indotta dal carico (acidosi), più il miglioramento delle prestazioni sembra essere pronunciato. In pratica, ciò significa che lo stress anaerobico andrà a beneficio degli atleti abituati come i corridori di media distanza, i vogatori, i nuotatori, gli sciatori, ecc. molto di più da un'integrazione rispetto, ad esempio, agli atleti abituati alla resistenza come i corridori di lunga distanza, i triatleti o i ciclisti. Questo perché negli sport anaerobici viene allenata una tolleranza al lattato significativamente più alta che negli sport di resistenza. Un altro gruppo di atleti che possono potenzialmente beneficiare del caricamento di soda sono quelli con carichi ad intervalli ripetitivi. Questo vale per molti sport di squadre, di palla e da combattimento.

Il caricamento di soda è interessante anche per gli atleti di forza, poiché l'allenamento isolato di alcuni muscoli produce livelli di lattato localmente molto elevati, che devono essere rimossi il più rapidamente possibile. Se il muscolo rimane acido per troppo tempo, il set successivo non può essere completato abbastanza rapidamente e non con un carico sufficiente. Tuttavia, poiché il caricamento della soda significa anche un aumento dell'apporto di sodio, l'integrazione nell'allenamento con i pesi non dovrebbe essere effettuata in modo permanente, ma dovrebbe essere riservata a specifiche fasi intensive. Lo stesso vale per gli sport in cui ogni settimana si svolgono una o più gare.

A causa dell'effetto di un aumento del tampone bicarbonato nel sangue, non è necessariamente il valore di lattato individualmente ottenibile dell'atleta che viene aumentato, ma soprattutto la tolleranza al lattato. Questo significa che l'atleta con il suo valore individuale di lattato può resistere più a lungo a un carico o avere prestazioni migliori. L'atleta non prova necessariamente il carico percepito come inferiore se si vuole ottenere il massimo rendimento raggiungibile in gara. Al contrario, una prestazione data e definita dovrebbe essere percepita come meno stressante. In tutti i casi, ci si deve aspettare un recupero significativamente più rapido, perché la rimozione dell'acido è accelerata dall'aumento della capacità del tampone. Ciò significa una più rapida scomparsa della sensazione di muscolo "rigido" dopo lo sforzo e un recupero più rapido.

Già nel 1993, una prima meta-analisi ha esaminato 29 studi di atleti con carico di soda. Nel complesso, le prestazioni fino all'esaurimento sono aumentate massicciamente con una media del 27%. Tuttavia, a causa della diversità dei disegni dello studio, c'è stata anche un'ampia variazione del +/-20%. Nel frattempo, sono stati effettuati molti altri studi e il caricamento della soda è considerato una delle misure di integrazione con l'effetto di miglioramento delle prestazioni scientificamente più ampiamente supportato.

Dosaggio e assunzione

In passato, il carico acuto di soda era praticato circa 3 ore prima della competizione, che era una dose enorme quando si prendeva 0,3-0,5 g di bicarbonato di sodio e/o citrato per kg di peso corporeo e molto spesso portava a problemi gastrointestinali. Secondo gli ultimi risultati dello studio, l'integrazione viene effettuata nell'arco di diversi giorni. In questo modo si possono evitare i problemi di tolleranza di una dose singola elevata.

Questo prodotto è vegano.

Read more

Prepare
Before
During
After
Water
Milk

Application

Caricamento acuto: circa 3 ore prima della gara. È essenziale verificare la compatibilità in anticipo. L'assunzione ideale è di 3-4 giorni secondo la raccomandazione di assunzione. Bere la soluzione per tutto il giorno. Ultima assunzione al più tardi 3 ore prima.

Preparation

ZUFUHREMPFEHLUNG/APPORT RECOMMANDÉ/RECOMMENDED INTAKE

KÖRPERGEWICHT/ POIDS DE CORPS/ BODY WEIGHT

1 TAGESRATION/RATION JOURNALIER/DAILY RATION

+ WASSER/ EAU/WATER

45-55 kg

25 g

= 3 ML*

ca. 700 ml

55-65 kg

30 g

= 4 ML*

ca. 850 ml

65-75 kg

34 g

= 4.5 ML*

ca. 1000 ml

75-85 kg

39 g

= 5 ML*

ca. 1100 ml

85-95 kg

44 g

= 5.5 ML*

ca. 1250 ml

*ML = Messlöffel/mesurettes/scoops

TYPISCHE NÄHRWERTE

PER 100 G

Energie kJ (kcal)

586 (139)

Protein

0 g

Kohlenhydrate

0 g

davon Zuckerarten

0 g

Fett

0 g

davon gesättigte Fettsäuren

0 g

Ballaststoffe

27 g

Salz

40.5 g

Sodium 16.2 g/100 g

Ingredienti: Sodio citrato 45%, polidestrosio riempitivo, bicarbonato di sodio 24%, aromi, estratto di stevia edulcorante (Rebaudioside A).

Sviluppato e prodotto in Svizzera

Oggetto

Caricamento di soda

Aumenta la tolleranza al lattato (in inglese)

To Product »

More Items

Caricamento di soda

Leggi l'articolo in inglese:

Soda loading with LACTAT BUFFER increases the lactate tolerance in high-intensity sports

Muscle hyperacidity and the consequent accumulation of lactate as well as a short-term drop in blood pH are performance-limiting factors when it comes to high-intensity training and competition. The athlete becomes «acidic» and therefore limited in his performance. In this situation, sodium citrate and sodium bicarbonate offer great benefits. SPONSER sells both ingredients in its beverage powder LACTAT BUFFER.

Soda loading: function and benefit
Supplementation with LACTAT BUFFER or sodium bicarbonate and/or citrate is also called «soda loading». If sodium citrate and sodium bicarbonate are used in high-intensity sports that last from approx. 1 to 10 minutes, significant performance improvements can be expected. The greater the anaerobic-lactacid load, and thus the more pronounced the induced metabolic acidosis, the more effective an increased buffering capacity may improve performance.

Which sports benefit?
In practice, this means that athletes such as middle distance runners, rowers, swimmers, alpine ski athletes etc. benefit significantly from this specific kind of supplementation. More than, for example, endurance athletes such as long-distance runners, triathletes or cyclists. This is because anaerobic sports train significantly higher lactate tolerance than endurance sports. Another group of athletes that potentially benefits from a soda loading is the one working with repetitive interval loads. This applies to many team sports, ball sports and martial arts.
Soda loading is also interesting for strength athletes, as the isolated training of fewer muscles produces very high local lactate values, which must be removed as quickly as possible. If the muscle remains «sour» for too long, the next set cannot be completed quickly enough and with sufficient strain. Since soda loading also means an increased sodium intake, supplementation in weight training should not be carried out permanently but reserved for intensive phases. The same applies to sports where one or even several competitions take place every week.

Increased lactate tolerance, improved acid buffer capacity
Due to the mode of action of an increased bicarbonate buffer in the blood, the individual lactate value of the athlete is not necessarily increased, but primarily the lactate tolerance. This means that the athlete with his individual lactate value can endure a load for a longer time or achieve a higher performance. The athlete does not necessarily interpret the perceived load as lower if the maximum achievable performance in competition is aimed at. In contrast however, a given, defined performance should be perceived as less stressful. In all cases a much faster recovery is to be expected, because the acid removal is accelerated by the increased buffer capacity. This means faster disappearance of the «stiff» muscle feeling after exercise as well as faster recovery.

Studies prove effectiveness
As early as 1993, a first meta-analysis examined 29 studies on athletes with soda loading. Overall, the performance until exhaustion was massively increased with an average of 27%. Due to the diversity of the study designs, however, also with a large variation of +7% to +47% (average thus +27%). In the meantime, many other studies have been carried out and soda loading is considered one of the supplementation measures with the scientifically most broadly supported, performance-enhancing effect.

Dosage and intake
In the past, soda loading was practiced about 3 hours before the competition, which was an enormous dose when taking 0.3-0.5 g sodium bicarbonate and/or citrate per kg body weight. This led to gastrointestinal problems very often. According to the latest study findings, supplementation is now carried out over several days. Thus, the tolerance problems of a high single dosage can be avoided.
Ideally, LACTAT BUFFER should be consumed 3-5 days before the competition, spread over the day as recommended, with the last dose being taken 3 hours before the start at the latest. Interestingly, the performance-enhancing effect of this multi-day intake strategy seems to last up to 2 days after discontinuation of supplementation. This is accordingly important for sports events lasting several days.

Combined increase of intra- and extracellular buffer capacity
Many studies about supplementation to increase intra- and extracellular buffer capacity haven been published so far; with many different intake profiles and forms of workouts. As expected, and as explained above, the greatest benefit is achieved with highly intensive loads of 1 to 10 minutes duration. Such forms of performance produce the highest acidosis in the musculature and consequently in the blood. In order to achieve maximum benefit in the anaerobic-lactacid performance range, the increase in extracellular buffer capacity through soda loading can be combined with an increase in intracellular buffer capacity through beta-alanine. The combination of these two measures can lead to an additional increase in performance, at least if chronic soda loading is carried out (approx. 3-4 days before the competition). Since the intake of BETA-ALANINE also requires a chronic intake for about 8 weeks in order to increase the body's own carnosine stores, such an intake strategy does not give rise to any tolerance problems compared to acute intake on the day of the competition.

Related articles
on » performance optimisation
on » race preparation
on » science

Author: Remo Jutzeler
Head R&D SPONSER SPORT FOOD
Ing. Applied Food Sciences UAS
MAS Nutrition & Health ETHZ

14. 10. 2019
To Product »

More Items

Contesto e informazioni

Scopri informazioni interessanti sul nostro prodotto

Fatti scientifici

To Overview »

Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!

Smartshake™ Original Shaker Short info
CHF 6,00
  • Dispositivo anti-goccia
  • Contiene un comparto per la polvere
  • Capacità di 600 ml
Frullatore sportivo – Blender Bottle Short info
CHF 12,50
  • Tappo a vite di sicurezza
  • Facile da pulire
  • Lavabile in lavastoviglie
Creatine Pyrumax Short info
CHF 52,00
  • CreatineFormula innovativa
  • Creatina Monoidrato + Creatina Piruvato + Magnesio = Creatina Piruvato = Creatina Piruvato
  • per esplosività e...
Creatine Monohydrate Short info
CHF 29,50
  • 100% Creapure® creatina monoidrato puro
  • migliora le prestazioni fisiche durante carichi a breve termine ripetitivi e intensivi
  • ideale per...
Pro Recovery Short info
CHF 53,00
  •  Shake rigenerativo di proteine e carboidrati

  •  44 - 50% di contenuto proteico
  •  combinazione unica di 7 componenti proteici, tra cui il...