Nach oben

Nutrizione in caso di lesioni

Sostenere il processo di recupero con un'alimentazione mirata

Fondamentalmente, la nutrizione è una componente chiave nel contrastare gli effetti negativi di una lesione indotta dallo stress, anche se naturalmente il tipo e la gravità di una lesione giocano un ruolo. La scienza ha dimostrato che le proteine e la creatina, così come gli acidi grassi omega-3, possono contribuire a un recupero più rapido dalle lesioni muscolari (Tipton 2015). 

Durante una lesione, prima di tutto, bisogna fare attenzione a mangiare una dieta varia e naturale con la minor quantità possibile di alimenti processati. Per garantire che la dieta sia ricca di proteine, cioè 2-2,5 g di proteine per kg di peso corporeo, gli alimenti contenenti proteine dovrebbero essere inclusi sia nei pasti principali che negli spuntini. WHEY ISOLATE 94, PROTEIN DRINK, WHEY TRIPLE SOURCE PROTEIN e varie PROTEIN BARS dell'assortimento di SPONSER® sono adatti per questo.

Secondo Tipton, l'integrazione di creatina è raccomandata anche durante la riabilitazione dopo l'immobilità, per stimolare meglio la crescita muscolare. SPONSER® offre la creatina in forma pura come CREATINE MONOHYDRATE o in capsule sotto CREATINE PYRUMAX e ha anche due prodotti con HMB (idrossimetilbutirrato) nell suo assortimento, che ha una funzione anticatabolica ed è quindi di particolare importanza per il mantenimento muscolare durante l'immobilizzazione: HMB & CREATINE SYNERGY e PREMIUM WHEY HYDRO.

Poiché gli acidi grassi omega-3 sono considerati antinfiammatori e immunomodulatori, offrono anche un vantaggio promettente nella riabilitazione dopo le lesioni. Ci sono altri micronutrienti che possono essere considerati rilevanti, come la vitamina D e il calcio dopo fratture ossee o interventi chirurgici. SPONSER® raccomanda OMEGA-3 PLUS, un olio di acidi grassi omega-3 con vitamina D, e IMMUNOGUARD, un integratore completo di micronutrienti.

In sintesi, si raccomanda di sostenere il processo di recupero con le seguenti misure:
• Aumentare l'assunzione di proteine a 2-2,5 g/kg di peso corporeo per compensare la perdita muscolare, specialmente quando il grado di immobilizzazione è alto.
• Fare attenzione al bilancio energetico e dare priorità all'assunzione di proteine se l'appetito è scarso.
• Considerare l'integrazione con la creatina per un rapido recupero della funzione muscolare.
• Assumere acidi grassi omega 3.
• In caso di fratture ossee, assicurare un'adeguata assunzione di vitamina D e calcio.

Articoli correlati
a proposito di » consulenza di esperti
a proposito di » salute
a proposito di » scienza
objettivo » convalescenza & riabilitazione

Letteratura
Tipton, Kevin D. (2015): Nutritional Support for Exercise-Induced Injuries, in: Sports Med. 2015; 45: 93–104.

Autore: Remo Jutzeler
Responsabile Ricerca e Sviluppo di SPONSER SPORT FOOD
Dipl. Ing. Tecnologia alimentare SUP
MAS Nutrizione & Salute ETHZ

Prodotti per il montaggio

OMEGA-3 PLUS
CHF CHF 34.50
  • Olio di pesce omega 3 ad alta dose più vitamina D3
  • Unico contenuto alto di EPA e DHA (ideale per gli atleti)
  • Migliore qualità, senza “sapore di pesce”, con aroma fresco di agrume
  • Adatto per un’assunzione quotidiana
Immunoguard
CHF CHF 29.50
  • Rafforzamento del sistema immunitario
  • Su base naturale, vegetale - senza additivi
  • Ingestione: Preventiva o acuta
Protein Drink
Protein Drink Breve descrizione
CHF CHF 0.00
  • 27 g di proteine del siero di latte (Fragola & Pina Colada) rispettivamente proteine del latte (Vaniglia) di alta qualità
  • Senza zucchero aggiunto*, senza lattosio
  • Prodotto in Svizzera con latte svizzero
HMB & Creatine Synergy
HMB & Creatine Synergy Breve descrizione
CHF CHF 39.00
  • Integratore ad alte prestazioni con creatina, HMB e ribosio
  • Aumento delle prestazioni durante carichi ripetitivi, ad alta intensità e ad alta velocità
  • Supporta la capacità di ristabilimento
  • Per gli atleti ambiziosi di forza e resistenza